giovedì 31 marzo 2011

Prima e dopo/Decoupage di un carrello portaoggetti/In only seven days


...non proprio sette giorni ma tant'è...
Fine di marzo/inizio di aprile. Se lo invio prima di mezzanotte questo post non passerà per un pesce. Proviamoci.

mercoledì 23 marzo 2011

Diy/Recuperare una sedia/Paglia di Vienna addio/I Want It All

Altro giro, altro regalo. Più o meno.
Ho questa sedia pieghevole da così tanto che nel frattempo è diventata maggiorenne. 
Originariamente bianca, nel corso dei decenni mi arrivò così a noia che la verniciai di arancio, senza toccare la seduta. Finchè non mi si ruppe (per l'ennesima volta) la paglia. 
Costo della rimpagliatura: 40 €uri. Ma anche no.


A meno che non la usasse un cardellino, questa sedia non poteva restare in questi condizioni e ho pensato di sostituire la vetusta viennese con qualcosa di più solido. 

Diy/Carrellino con legno di recupero/Another One Bites the Dust

La cosa bella di questa stagione è l'assoluta imprevedibilità della stessa. Una settimana di sole, spuntano i fiori, poi come se niente fosse ti ritrovi con tre giorni consecutivi di neve. Son cose splendide. Ma eccola, ecco che arriva un'altra settimana di sole e ormai sai che la neve non la vedrai fino all'anno prossimo, e poi fa caldo, si sta bene all'aperto, è proprio tempo di mettere mano alle vernici, allo sverniciatore, alla carta vetrata, all'antitarlo, alle sedie che han bisogno di un'aggiustatina, a quei trabiccoli che ti han dato l'ispirazione per qualcosa di nuovo, cose che dovrebbero essere gettate e invece le puoi recuperare, abbellire, rendere finalmente utili. Così scartavetri una cosa, dai il fondo e aspetti che si asciughi, e mentre aspetti puoi passare a quella sedia tarlata a cui si è staccata la gamba, prima togli la patina rovinata che così l'antitarlo penetra anche meglio, l'avvolgi in un sacco di plastica e la lasci tre giorni ad agire, quindi passi ad un'altra cosa ancora, e ogni volta devi aspettare che qualcosa si asciughi, e allora metti in giro una mezza dozzina di lavori. Tanto è un tempo splendido, domani sarà tutto asciutto e potrai passare la seconda mano, e poi il giorno dopo finisci, ed entro il 17 hai la casa in ordine.
Col cavolo.


domenica 13 marzo 2011

Portachiavi e spilla/Schema semplice di fiore all'uncinetto/The March of the Black Queen

Febbraio, tempo di compleanni. Sì, lo sò che siamo a metà marzo e che più che altro febbraio è tempo di Carnevale, ma tra una cosa e l'altra riesco a scrivere il post solo ora. Quindi: febbraio, tempo di compleanni.
Mi sono stati richiesti due regalini da fare in meno di mezza giornata per due ragazze che compiono gli anni a due giorni di distanza, quindi ci ho pensato un po' ed ecco cosa è uscito.


Un piccolo portachiavi formato da cinque fiori di lana (3 viola scuro e 2 grigio) e due foglioline, tutti cuciti al centro. Un cordoncino all'uncinetto si chiude poi su uno di quei cerchietti per le chiavi. Qui sotto lo schema del fiore con alcune foto dei vari passaggi; manca lo schema delle foglie perchè lo devo perfezionare, ho appena fatto in tempo a finire di cucire il tutto che era già in mano alla festeggiata.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni totali