mercoledì 14 aprile 2010

Sciarpina di cotone ai ferri/Maglia a rete/Non si butta via niente

Fedele al detto e al titolo, in casa nostra si conserva di tutto. Davvero di tutto.
Grazie ai trascorsi di sarta di mia mamma (mai sviluppati abbastanza) mi ritrovo con cassetti, scatole e scatoline piene di pizzi, nastri, avanzi di stoffa, bottoni, cordoni, fibie, perline, di tutto e anche di più. Poi ci sono le scatole di centrini di nonna Teresa, ma questa è un'altra storia...
Dicevo, tra gli avanzi di mamma Nina ho trovato un groviglio di fettucce dai toni pastello e mi si sono messi in moto gli ingranaggi... sì, in effetti prima è nato questo lavoro e poi ho creato la canottiera, però io non vado in ordine così questo lavoro l'ho finito solo oggi.
Qui potete vedere il groviglio, assieme alla sciarpina in lavorazione:



E qui potete vedere la sciarpina finita. Oddio, sciarpina... è lunga due metri... Però è larga solo quindici centimetri e per questi primi sbalzi primaverili va benissimo.

martedì 13 aprile 2010

Schema: la canotta a rete

Almeno, io ci ho provato a fare uno schema con spiegazione e anche un po' di foto a tutorare i punti che ho usato; invece di un pdf ho convertito in tre bei jpg. Spero siano abbastanza chiari, in caso contrario rimedierò.


lunedì 12 aprile 2010

Canotta a rete ai ferrri/Cotone e fettuccia/Aprile dolce dormire...

Dopo giorni e giorni e giorni di assenza, eccomi di ritorno. La Pasqua, la primavera, le idee che nascono e restando in attesa di essere completate, l'ordine-disordine, i problemi tecnici... Ecco, tutte ottime scuse per non parlare della mia imperante pigrizia. Devo recuperare un po' di cosette interessanti da leggere in giro per blog, ma intanto vi mostro cosa ho portato a termine in questi giorni:





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Visualizzazioni totali